Camper Life.it web magazine
Holiday III e il test di Reisenmobil International


Camper Life Magazine's insight:

Il general manager di Ital Colven srl, Alejandro Jacquet, analizza i risultati della prova di Holiday III, pubblicata dal mensile tedesco Reisemobil International sul numero di giugno 2014

 
La rivista tedesca Reisemobil International sul numero di giugno 2014 ha effettuato una prova comparativa tra diversi sistemi di condizionamento per camper. Tra questi è stato scelto anche Holiday III, prodotto da Ital Colven, filiale italiana del Gruppo argentino Colven, e commercializzato nel mondo con il marchio Viesa, tranne in Germania e Francia dove è venduto come Ebercool/Eberspaecher

See on camperlife.it
Colpo d’occhio l Hobby OnTour 470 KMF


Camper Life Magazine's insight:

Nuovo corso
Per chi ama viaggiare con la caravan, arrivano le nuove Hobby OnTour.
Ai vertici della gamma questa 470 KMF, ideale per la famiglia

 
Hobby è soprattutto sinonimo di caravan, anche da noi, dove non mancano gli estimatori dei motorizzati che il colosso tedesco, da esattamente 30 anni, produce con successo. In occasione di questo anniversario, ha pronte interessanti novità tra le quali tre inediti furgonati sul nuovo Ducato.

See on camperlife.it
Colpo d’occhio l Roller Team Granduca 266 TL


Camper Life Magazine's insight:

Noblesse oblige
La gamma Granduca di Roller Team si rinnova completamente: nuovi modelli, finiture inedite e tante migliorie tecniche.

 
Un marchio che da anni circola tra chi è appassionato di camper, il Granduca di Roller Team è da sempre uno dei nomi più conosciuti sul mercato. Per la prossima stagione 2015 Roller Team non sta certo a guardare e, in un’epoca di crisi, sa bene che le nuove proposte possono stimolare; in un mercato che fatica tanto e che ha visto la contrazione di molti, è riuscita infatti a mantenere e addirittura migliorare il risultato commerciale del gruppo.

See on camperlife.it
Colpo d’occhio l Carthago Malibu 600

Le anteprime per la stagione 2015

Camper Life Magazine's insight:
Carthago Malibu 600 
prezzo a partire da: 42.730 Euro IC FF
 
Carthago cala i suoi assi nell’affollato settore dei van: il Malibu offre, a un prezzo invitante, tutta la qualità del marchio tedesco
Carthago torna alle origini con il suo marchio consociato Malibu: è stata una delle innovazioni più importanti della gamma 2014 e ora, per la stagione 2015, il marchio tedesco presenta i suoi van sulla nuova meccanica Fiat, impreziosendo l’immagine con l’elegante grafica esterna “exsclusiveline”, finora disponibile solo come optional. L’equipaggiamento, così come la qualità di arredamenti e finiture, sono ai massimi livelli per la categoria, e non ci si sarebbe potuto aspettare altrimenti da un van che porta sulla sua carrozzeria la firma Carthago. Quello che semmai sorprende è il prezzo che, seppure consigliabile integrare con alcuni optional, è molto invitante per un veicolo che di serie monta la meccanica da 130 cv sulla rinnovata base Ducato (inevitabilmente più costosa della serie precedente) e già al primo impatto si posiziona nell’elite dei camper furgonati. Tre le versioni previste: due entro i sei metri (la 600, che vedete qui in foto, e la 600 DB, con quattro posti letto), l’altra con due letti longitudinali e lunghezza da 636 cm, denominata 640. Tra gli elementi che caratterizzano il livello superiore di finitura, da evidenziare il comodo scalino elettrico di serie, gli avvolgibili oscuranti sia nella zona notte che nel gruppo sedute, i grandi pensili di forma pronunciata, di grande impatto visivo. LEGGI TUTTO

See on camperlife.it
Inchiesta l Le pareti sandwich


Camper Life Magazine's insight:
Sotto il vestito…
Extreme Protection System per CI e Roller Team. System Evolution Assemply per Elnagh, Mc Louis e Mobilvetta. Ecco come vengono realizzate le pareti sandwich “salva piante” da questi cinque grandi marchi italiani
Se l’invenzione del panino a “sandwich” è attribuita all’omonimo nobile inglese che gradiva pasti veloci e ben farciti, l’origine del sandwich come tecnica costruttiva per le scocche delle caravan e delle autocaravan si perde nella memoria del caravanning. Nel corso degli anni la costruzione è stata affinata e modernizzata, resta però il fatto che questo sandwich, per più di mezzo secolo, è stato “imbottito” in gran parte con gli stessi ingredienti. Per costruire le pareti sandwich di un camper o di una caravan, per molte aziende ancora oggi si inizia, come per la favola di Pinocchio, da un pezzo di legno, accatastato con molti altri all’interno di una moderna falegnameria, per essere tagliato da una multilame in ordinati listelli. Nascono così i regoli, che formano l’intelaiatura, tamponata con lastre di polistirolo o isolante similare, di pareti rivestite all’esterno con unalastra di alluminio o di vetroresina e, all’interno, con un foglio di compensato nobilitato. Nell’assemblaggio, per il tetto e il pavimento possono cambiare i rivestimenti e gli spessori, prevedendo in alcuni casi già l’inserimento di canaline passacavi o le tubazioni dei vari impianti direttamente all’interno della struttura, ma resta la costante della presenza della materia prima fornita dagli alberi. Negli ultimi anni è in atto, però, una vera rivoluzione che vede ridurre o abolire del tutto l’utilizzo del legno nella realizzazione delle pareti, come del resto anche del tetto e del pavimento.
Le pareti secondo Trigano
L’intento è quello di eliminare alla radice l’annoso problema delle infiltrazioni d’acqua che, in presenza di elementi in legno, possono arrecare seri problemi alla carrozzeria. Un’infiltrazione può infatti intaccare la struttura di un veicolo ricreazionale con molti anni di attività, come quella di un veicolo nuovo. E questo perché, anche se durante la lavorazione le giunzioni vengono accuratamente sigillate con prodotti specifici, c’è sempre un margine per l’imprevisto. Trigano Spa, nello stabilimento di Cusona a San Gimignano (SI), ha un ciclo di lavorazione completo, producendo direttamente le scocche e i mobili. E’ qui che, infatti, vengono prodotti tutti i semilavorati: pavimenti, fiancate, testate e mobilio per i marchi CI e Roller Team.
 L’azienda ha introdotto nel 2010 la tecnica costruttiva EXPS “Extreme Protection System”, che ha eliminato i regoli di legno su tutto il perimetro della parete e all’interno di questa, nelle cornici di porte, finestre e gavoni, sostituendoli con listelli in estruso plastico poroso,
LEGGI TUTTO SU 

See on camperlife.it
Idee per un week end: Cavallino-Treporti (VE), Un mare infuocato


Camper Life Magazine's insight:
 Cavallino Treporti, in Veneto, per ammirare il “Beach on Fire”, lo spettacolo di fuochi più lungo del mondo, in calendario per sabato 23 agosto. A Venezia, Burano e Murano, per un tuffo nell’arte e nei colori.
 
Fare un viaggio nel parco turistico di Cavallino-Treporti è come assaporare una deliziosa ricetta, ricca di ingredienti: divertimento, cultura, tradizioni locali, relax, arte, spiagge, gastronomia e una buona dose di natura. In questo lembo di terra, formato da dodici frazioni solcate da corsi d’acqua, convivono in perfetta armonia ed equilibrio l’ambiente marino, che si estende verso il mare Adriatico e quello lagunare, proteso verso Venezia. In questi luoghi è ancora forte la vocazione agricola che si può conoscere facendo un giro al mercato contadino, che si tiene settimanalmente a Ca’ Savio, nella piazza del Municipio. Qui si respira un’aria pregna di inebrianti profumi e la vista è appagata dai colori della frutta e degli ortaggi. Si procede curiosando tra i banchetti che espongono formaggi, pesce, insaccati e gelati; fermandosi a fare una chiacchiera con i venditori e acquistando qualche prodotto orticolo, da utilizzare per le ricette a bordo camper. Il territorio offre tante opportunità di svago che arricchiscono le calde serate. Per godersi la brezza estiva ci si può concedere una pedalata lungo le piste ciclabili che attraversano il territorio e permettono di apprezzarne le bellezze. Gli itinerari da percorrere si snodano in un ambiente naturale dal fascino selvaggio.

See on camperlife.it
Salone del Camper 2014: le aree tematiche e gli eventi


Camper Life Magazine's insight:

Fiere di Parma e APC-Associazione Produttori Caravan e Camper presenteranno un programma ricco di iniziative per tutti i visitatori del Salone del Camper 2014, la manifestazione di riferimento in Italia e seconda in Europa per l’industria del caravanning e del turismo all’aria aperta, dal 13 al 21 settembre a Parma.


See on camperlife.it
Colpo d’occhio l Laika Ecovip 610


Camper Life Magazine's insight:

Le anteprime per la stagione 2015

 
Laika Ecovip 610 
prezzo a partire da: da 73.990 Euro IC FC
 
Evento integrale
I Laika Ecovip tornano a essere anche motorhome e, da subito, si candidano come nuovo riferimento in gamma medio-alta. In anteprima il “610”, lungo sei metri e 55
Laika torna a stupire per la sorprendente capacità di reagire alla crisi generalizzata con una esplosione di creatività e uno sforzo progettuale non indifferente. E lo fa presentando i nuovi motorhome Ecovip, dal design attualissimo, interni raffinati e una superdotazione di serie; il tutto a un prezzo competitivo.
Dei nove modelli che descriveremo in dettaglio sul prossimo numero, l’Ecovip 610 - visibile in queste pagine - è lungo sei metri e 55,



See on camperlife.it
La Spagna e la Francia, dalla penna dei coniugi Maggiaro
Carado ha un nuovo concessionario ufficiale: Italia VR Group